Prodotti di Fabbrica

Pitture ai Silicati

Pittura a base di silicato di potassio per applicazione su muri all’interno e all’esterno.

La caratteristica della PITTURA AI SILICATI è quella di non formare pellicola dopo essiccazione, bensì di creare un insieme omogeneo con il fondo tramite una reazione di silicatizzazione con il fondo e una carbonatazione con l’anidride carbonica dell’aria e conseguente sviluppo di una reticolazione cristallina molto sensibile alle sollecitazioni atmosferiche ed altamente traspirante.

Pitture Acrilsilossaniche

Zoccali Vernici produce nei suoi stabilimenti pitture acrilsilossaniche di alta qualità. Queste vernici sono l’ideale per pitturare ambienti esterni e soggetti alle intemperie perchè altamente idro-repellenti e resistenti.

Idropittura particolarmente indicata per finiture ad alta qualità decorativa su muri e pareti all’esterno ed all’interno applicabile su tutti gli intonaci a base di calce, cemento prefabbricati e cls, per ottenere un bellissimo effetto estetico – cromatico ad altissima resistenza alle intemperie.

Effetti speciali

 
Antiche terre toscane

  1. Applicare il fondo ACRILQUARZ in due riprese dopo essere intervenuti precedentemente con una mano di fissante acrilico FISSACRIL.
  2. Stendere ANTICHE TERRE TOSCANE con l’apposito pennello piatto larghezza 10 o 15 cm, con movimenti alternati ed irregolari di circa 1 o 2 mq
  3. Dopo circa 5/10 minuti sfumare il decoro con l’apposita spatola.
  4. ANTICHE TERRE può essere applicato direttamente con il pennello lasciando l’effetto ottenuto non intervenendo in seconda fase con la spatola.


Antica velatura

  1. Applicare il fondo ACRILRIBOT o ACRILQUARZ in due riprese dopo essere intervenuti precedentemente con una mano di fissante FISSACRIL.
  2. Provvedere alla stesura di ANTICA VELATURA usando un frattazzo di spugna intinto direttamente nel prodotto, applicandolo con movimenti irregolari non uniformi.
  3. In alternativa la stesura può essere applicata direttamente con un pennello di diversa larghezza a seconda del tipo di effetto che si vuole ottenere,.


Stucco antico o Stucco a calce

  1. Preparare il fondo con un ripresa di fissante FISSACRIL. Quando il supporto è completamente asciutto prowedere alla stesura di due riprese di superlavabile; consigliato l’utilizzo di ACRILQUARZ, pittura acrilica alla farina di quarzo per permettere una maggiore adesione dello STUCCO.
  2. Stendere STUCCO VENEZIANO o STUCCO A CALCE con una cazzuola americana di acciaio inox a punte tonde, in maniera uniforme su tutto il supporto. Attendere il tempo necessario per permette una perfetta essiccazione del prodotto.
  3. Intervenire in seconda fase con un’altra passata di STUCCO. Quando anche la seconda passata è completamente asciutta, carteggiare per uniformare il tutto e provvedere alla lucidatura sfregando sul supporto con una spatola di acciaio inox con manico.

ANTICO DAMASCO SABBIE D’ORIENTE è una finitura a base acquosa che permette di realizzare preziose finiture decorative adatte sia ad ambienti classici che ad ambienti dal moderno design.
ANTICO DAMASCO SABBIE D’ORIENTE è un prodotto versatile con cui si può ottenere, attraverso diversi metodi di applicazione, un effetto sia seta che sabbiato.

METODO APPLICATIVO

APPLICAZIONE DEL FONDO:

  1. applicare con rullo o pennello due riprese di ACRILRIBOT o ACRILQUARZ del colore desiderato fino ad ottenere una completa copertura, diluendo con acqua dal 20% al 30%.

APPLICAZIONE ANTICO DAMASCO SABBIE D’ORIENTE:

  1. Applicare ANTICO DAMASCO SABBIE D’ORIENTE a pennello, per ottenere l’effetto subbiato. a tratti incrociati su una superficie di 1-2 mq e ripassando sulla stessa con pennello scarico per ottenere l’effetto decorativo.
  2. Applicare ANTICO DAMASCO SABBIE D’ORIENTE a spatola, per ottenere l’effetto seta.
  3. Stendere il prodotto con piccole spatolate incrociate su una superficie di 1-2 mq avendo cura di non lasciare spazi vuoti. Se si desidera ottenere un doppio effetto lucido/satinato, ripassare con la spatola dopo pochi minuti dall’applicazione avendo cura di lavorare con la stessa tenendola in maniera piatta,

Resa teorica: 8/10 mq/Kg
Pulizia attrezzi: acqua calda e sapone

Pitture ignifughe


Vernici Zoccali, con sede a Torino, è specializzata nella produzione di vernici ignifughe che rispondono a tutte le indicazioni contenute nelle norme antincendio.

Classe di reazione al fuoco

La classe di reazione al fuoco stabilisce il grado di partecipazione di un dato materiale alle fasi iniziali di propagazione delle fiamme. Ogni supporto, infatti, è dotato di una maggiore o minore incendiabilità, classificata con un numero da 1 a 5. Il marmo, per esempio, non brucia e, infatti, è identificato con la classe 0. La legge italiana chiede di portare tale parametro a 1 e di procedere all’ignifugazione dei pavimenti e dei rivestimenti come protezione antincendio passiva. Tale risultato si ottiene proprio tinteggiando le pareti interne ed esterne e i componenti in legno con pitture apposite. La ditta di Zoccali Santo si occupa della produzione e della vendita di vernici ignifughe e del rilascio dell’apposita certificazione di qualità, che accompagna ogni singola fornitura.

Resistenza al fuoco

I prodotti come le vernici ignifughe svolgono un ruolo inibente che impedisce la propagazione degli incendi. I tempi di resistenza alle fiamme vengono indicati in minuti, solitamente da 60 a 120. E il conteggio dei minuti è preceduto dalla sigla REI, in cui la R sta per stabilità, la E per tenuta e la I per isolamento.